Italiano English

DRC Conflict-Free Sourcing


Faital affronta molto seriamente la preoccupazione, estesa a livello mondiale, che i metalli raccolti dalle aree in conflitto della Repubblica Democratica del Congo (DRC) possano arrivare ad essere utilizzati nelle supply chain in ambito elettronico. La politica di Faital rispetta le aspettative espresse nel programma EICC assicurandosi che i propri fornitori si servano solo da fonderie elencate nel documento EICC - Conflict Free Smelters e che certifichino tramite un documento di impegnarsi a non procurare metalli come oro, titanio, tungsteno o stagno da aree in conflitto nella Repubblica Democratica del Congo da impiegare nei prodotti da loro fabbricati e venduti. In base a questo, Faital conferma che ognuno dei metalli precedentemente elencati, utilizzati nella sua supply chain e contenuti nei propri prodotti, non derivano da miniere presenti nelle aree di conflitto della Repubblica Democratica del Congo e, di conseguenza, sono da considerarsi "DRC Conflict-Free".